_Nata il 28 giugno 1985 a Gemona del Friuli in provincia di Udine, Italia.

___Studi:
Frequenta l’Istituto Statale d’Arte “G. Sello” di Udine dal 1999 al 2004 diplomandosi in Maestro d’Arte nella sezione Rilievo e Catalogazione e si interessa alla fotografia in maniera definitiva dal 1999 pur continuando a sperimentare altre forme d’arte come la pittura e l’installazione.
Dal 2004 frequenta lo IUAV, Istituto Universitario di Architettura di Venezia e si laurea in Scienze dell’Architettura.

Aprile 2007 - Giugno 2007 ha seguito alcune lezioni di Guido Guidi, sentendolo come suo primo vero Maestro sulla fotografia la indirizzerà verso un fare fotografia più cosciente.

1 – 4 novembre 2007 ha seguito un seminario sulla produzione di un progetto fotografico con Roberto Salbitani.

Novembre 2008 ha seguito lo stage di dieci giorni in Sardegna organizzato da SuPalatu dove incontra John Davies, Giovanni Chiaramonte, Diego Mormorio e Leonard Sussman.


___Occupazione:

Da Aprile 2008 a Febbraio 2010 lavora nello studio fotografico ORCH, come assistente di Alessandra Chemollo e Fulvio Orsenigo.
I lavori più importanti ai quali ha partecipato come assistente sono:
-Volume della Electa: Afra e Tobia Scarpa di Michela Maguolo e Roberto Masiero.
-Mapping the Studio, Palazzo Grassi, Punta della Dogana

Da Gennaio 2009 lavora come fotografa di architettura e paesaggio freelance.

___Ha lavorato per:
_ABDA Architetti – Arch. Camillo Botticini
_Archea studio
_C+S Cappai e Segantini
_Casabella
_Damocle Edizioni
_DAP Studio
_Eduardo Souto de Moura
_Silvio Fassi
_Gramazio & Kohler Architecture and Digital Fabrication
_MAP Studio
_Opera Gallery (Venezia)
_ORCH Orsenigo_Chemollo
_Phaidon
_Renato Rizzi
_Sansovino Restauri (Venezia)
_Socratis – padiglione Cipriota Biennale 2009
_Susanne Schuricht
_Tassinari/Vetta
_Technostudio – Arch. Annunzio DaVià

___Awards:
_2015 – FAPA – Fine Art Photography Awards.
Honourable Mention (Fine Art – professional category)
Londra.
_2015 – PX3 – Prix de la Photographie Paris.
Honourable Mention (Fine Art, Architecture – professional category)
Parigi
_2015 – Sony World Photography Awards.
2° posto, Arts & Culture Professional Category
Esposizione selezionati e vincitori: Somerset House. (Catalogo).
Londra.
_2014 – Como Contemporary Contest ‘CoCoCo’.
Selezionata.
Esposizione selezionati e vincitori: San Pietro in Atrio. (Catalogo).
Como.
_2014 – Concorso Fotografico ‘Obiettivo Sostenibilità’, Concorso Infea.
Selezionata.
Esposizione selezionati e vincitori: varie sedi.
Veneto.
_2008 – Premio fotografico ‘San Pietro in Casale’.
Selezionata.
Esposizione selezionati e vincitori: Varie sedi.
San Pietro in Casale.
_2008 – Premio ‘Riciclarti’.
Selezionata.
Esposizione selezionati e vincitori: Bastione Alicorno. (Catalogo).
Padova.
_2006 – Premio Internazionale d’Arte ‘Un menù per la colomba’.
Selezionata.
Esposizione selezionati e vincitori: Fondazione Bevilacqua la Masa (Piazza San Marco). (Catalogo).
Venezia.

___Mostre Principali:

Mostre Collettive
_16 Maggio/ 15 Luglio 2015, Seeing Oneself, Christian Cultural Center, Klodzko (Polonia). Curatori: Jerzy Olek.
_24 Aprile/ 10 Maggio 2015, Sony World Photography Awards 2015. Winners Exhibition,Somerset House, London. Curatori: Zelda Cheatle.
_4 Luglio/ 8 Febbraio 2015, Alvaro Siza – Inside The Human Being, Mart - Museo di Arte Contemporanea di Trento e Rovereto. Curatori: Roberto Cremascoli con Alvaro Siza e Chiara Porcu.
_18 Ottobre/ 9 Novembre 2014, CoCoCo. Como Contemporary Contest, San Pietro in Atrio, Como.
_6 Giugno/ 21 Luglio 2014, Morphos - Sustainable Empires, Palazzo Albrizzi, Venezia (curata da Luca Curci)
_7 Giugno/ 23 Novembre 2014, 14° Biennale di Architettura di Venezia - Padiglione Italiano: Innesti / Grafting. Curatore: Cino Zucchi. Espone con il progetto dei C+S Associati – Cappai Segantini.
_Concorso Infea:
1 marzo / 14 marzo 2014, presso la Sala della Pescheria Nuova, Rovigo;
17 marzo / 31 marzo 2014, presso il Museo Archeologico dell’Alto Vicentino, Santorso (Vi);
1 aprile / 14 aprile 2014, presso la Gran Guardia, Padova;
23 aprile / 7 maggio 2014, presso gli spazi di Sant’Artemio, Treviso;
_9 ottobre 2012/ 10 febbraio 2013, L’architettura del Mondo, Infrastrutture, mobilità, nuovi paesaggi, Triennale di Milano (curata Da Alberto Ferlenga).
_14 Aprile/12 Maggio 2012, Glocal 3, Centro Candiani a Mestre (curata da Enrico Gusella).
_14 gennaio/4 febbraio 2012, Ricomincio da Te, Teatro Nuovo Giovanni da Udine - spazio Fantoni, Udine (curate da Paolo Toffolutti).
_29 Agosto/11 Novembre 2010, 12° Biennale di Architettura di Venezia, Padiglione Italia “Ailati” (espone con il progetto dei C+S: Scuola a Ponzano), Venezia.
_22 Maggio/04 Luglio 2010, “Equivivere. Per un’architettura sostenibile (progetto C+S: Scuola a Ponzano), Palazzo Pretorio, Cittadella.
_Febbraio 2010, “GreenLife: costruire città sostenibili” (espone con il progetto dei C+S: Scuola a Ponzano), Triennale di Milano, Milano.
_Maggio 2008, all'interno della manifestazione “Borghi e frazioni in Musica”, San Pietro in Casale (BO), Argelato, Bentivoglio, Castello d’Argile, Castel Maggiore, Galliera, Pieve di Cento, Poggio Renatico, San Giorgio di Piano.
_Maggio 2008, “Riciclarti”, Bastione Alicorno, Padova.
_Novembre 2006, selezionata al Concorso Internazionale d’Arte “Un menù per la Colomba” con successiva esposizione alla galleria Bevilacqua La Masa di Venezia.
_Marzo 2004, “Un Mattino mi son svegliato…”, tipografia di Federico Santini, Udine (curate da Paolo Toffolutti).

Mostre Personali
_26 Maggio/ 15 Giugno 2015, Sight’s Blue Sense, Mediateca Regionale di Bari. Curatori: Irene Gianeselli.
_1 Aprile/ 15 Aprile 2015, Sight’s Blue Sense, Palazzo delle Prigioni (Palazzo Ducale) Venezia. Curatori: Antonio Amoroso, Nicola Bustreo.
_19 Novembre / 21 Novembre 2012, Architettura e Territorio - Sguardi Possibili alla Torre Medievale di Tarvisio. In collaborazione con il gruppo di ricerca Storia e Territorio.
_Aprile 2008, “Assoli Urbani”, Bar Blu, Venezia.
_Marzo 2008 – Aprile 2008, “Genius Loci – Ecce Homo. reportage periferico”, Auditorium di Favaro, Venezia.
_Dicembre 2007 – Gennaio 2008, “Ritratti di Cemento”, galleria-cafè Imagina Cafè, Venezia.
_Agosto 2004, “Potenza/Atto”, sartoria La Rinascita, Udine.

___CV English
Alessandra Bello was born in Friuli, Italy, in 1985. In 2004 has graduated in Master of Arts and in 2014 in Science of Architecture at the IUAV. In January 2009 founded her studio and is now working as a freelance photographer of architecture and landscape.
At the same time, she explores current issues through independent projects by photographing the area where she lives.
She has published in numerous national and international magazines and she participated at many exhibitions; the most important are: the 12th and 14th Venice Biennale of Architecture, in 2012 and 2013 at Milan Triennale and in 2014 at Mart (museum of Trento e Rovereto).
In 2015 she wins the 2nd place of the Professional Arts and Culture category of the Sony World Photography Awards and she wins an Honourable Mention at PX3 – Prix de la Photographie Paris and at FAPA – Fine Art Photography Awards.

CV [ab] - Italiano
CV [ab] - English

Portfolio